Seleziona una pagina

Chi sono gli unici ad odiare l’estate? I capelli!

Capelli

Alimentazione e cibi giusti per i tuoi capelli nella stagione più amata da tutti.

Se ti sembra che i tuoi capelli siano più deboli e sottili del solito e non più così folti e corposi come prima, probabilmente c’è qualcosa che non va nella tua alimentazione, oltre che nella stagione estiva!

Una buona maschera per capelli, una seduta dal proprio parrucchiere di fiducia e l’alimentazione giusta.

Ciò che mangi gioca un ruolo importantissimo per salvare i tuoi capelli.

Per aiutarti a mangiare la giusta quantità di proteine, fibre e grassi buoni, ti forniamo una lista di 10 cibi amici dei tuoi capelli.

1
salmone

Salmone

Ricco di omega 3, mette le proteine a disposizione delle lunghezze dei capelli, rendendole forti, mentre i grassi li idratano e li nutrono dalle radici. Il salmone quindi è un alimento importante per ridurre l’infiammazione e proteggere il capello dalla rottura; puoi provare a mangiarlo una-due volte a settimana per garantirti i suoi benefici.

 

 

2
Uova

Uova

Le uova sono considerate una delle migliori fonti di nutrienti. Ricche di proteine, ferro, omega 6 e zinco, possono aiutare i tuoi capelli a crescere sani e forti. Questo anche grazie all’alta presenza di Biotina, l’elemento numero uno per arricchire le infrastrutture di cheratina, di cui è composto il capello. Ma ricorda di mangiare anche il tuorlo che rappresenta la maggior fonte di Biotina; basta non superare la quantità consigliata di due uova a settimana.

 


3
Avocado

Avocado

Un altro cibo pieno di grassi sani è l’avocado che, con la maggior quantità di grassi monoinsaturi, rendono i tuoi capelli soffici e morbidi. Puoi mangiarlo come spuntino o per accompagnare un’insalata per pranzo o cena. Se non ti piace il suo gusto, cosa assai improbabile, puoi provarlo in una maschera composta con olio d’oliva o olio di cocco.
 

 

4
Spinaci

Spinaci

Gli spinaci sono già considerati una parte importante di un’alimentazione sana ma forse non tutti sanno che queste foglioline verdi sono un potente supporto per la struttura della tua chiome. Innanzi tutto perché sono un’importante fonte di ferro, una carenza di questo sale minerale può rallentare il flusso del sangue, uno dei motivi principali per la caduta del capello.

 

 

5
Mandorle

Mandorle

Di tutta la frutta secca, sono le mandorle ad avere un ruolo particolarmente importante per la crescita dei bulbi piliferi. Grazie alla vitamina E e alla Biotina, essi possono crescere forti fin dalla nascita. Che siano dolci nello yogurt insieme ai cereali, salate nell’insalata o semplicemente come snack, prova a mangiarle con frequenza, la tua chioma ringrazierà.

 

 

6
patata dolce

Patata dolce

Brillantezza e dimensione sono gli attributi necessari per un’acconciatura da urlo. Fai il pieno di vitamina C: ingrediente primario per la struttura e la produzione del collagene. Uno degli alimenti migliori è la patata dolce, buonissima sotto forma di stick cotta al forno oppure lessa con della crema al formaggio.

 

 

7
yogurt greco

Yogurt greco

Proteine, vitamina D e B5 sono le parole d’ordine dello Yogurt GrecoUn ingrediente versatile e consumabile ad ogni pasto, dalla colazione alla cena fino alla maschera per capelli pre shampoo! Esatto, così come l’avocado, se unito all’olio d’oliva, all’olio di cocco o al miele nutre il capello in profondità. Provalo.

 

 

carne rossa

Carne rossa


Ferro
e zinco aiutano a stimolare la crescita del follicolo, che siano essi derivanti dalla carne rossa o da fonti vegetali come i legumi e le nocciole.

 

 

 

 

9
Frutta

Frutta

Arance, kiwi, fragole, mango e ananas, i più ricchi di vitamina C, elemento essenziale per il collagene di pelle e bulbi piliferi. Mai rinunciare alla frutta!

 

 

 

 


10
Pollo

Pollo

Proteine come quelle del pollo o delle carni bianche aiutano i capelli ad uscire dalla loro fase di blocco e a continuare il loro ciclo di crescita. Una dieta ricca di proteine di questo tipo è consigliata per rendere la tua chioma bella e fluente.

Pin It on Pinterest