Seleziona una pagina
Il marzo pazzo è ormai agli sgoccioli, aprile è alle porte e con esso anche il primo Sole.

Non vediamo l’ora anche noi e proprio per questo oggi vi parleremo di come proteggere la nostra pelle attraverso l’alimentazione e nello specifico un potente alleato che è il beta-carotene.

betacarotene-blog
Dopo l’inverno il desiderio di caldo tra primavera ed estate è fortissimo, ma non dobbiamo mai sottovalutare i danni del Sole sulla nostra pelle, anche quando non scotta come quello di agosto.

L’alleato di cui parliamo oggi è il carotene dal cui metabolismo si producono due molecole di vitamina A. Ogni unità è conclusa ai suoi estremi da alfa e beta e proprio quest’ultima è quella che ci interessa del carotene. Il beta-carotene è un pigmento di color arancione che aiuta la pelle a proteggersi dalle scottature e con il suo potere antiossidante a combattere i radicali liberi e l’invecchiamento.

Ci sono diversi alimenti in cui ne troviamo una gran quantità e quindi dobbiamo consumare maggiormente in questo periodo.

Nelle verdure:

 

  • carote (da cui prende il nome!);
  • zucca;
  • peperoni;
  • patate dolci.

 

E nella frutta:

 

  • albicocche;
  • meloni;
  • pesche;
  • mango.

 

Ma anche in alimenti non gialli-arancio:

 

  • gli spinaci
  • la rucola
  • il prezzemolo

 

Se a questi alimenti aggiungiamo una buona protezione solare (meglio ad alta gradazione e senza parabeni) e degli orari di esposizioni non compresi tra le 13 e le 15 potremmo stare tranquilli oltre che al caldo!

Pin It on Pinterest