Seleziona una pagina

Conosci i cibi per caldo e mangiare estivo veloce non sarà più un problema

cibi per caldo

 

Stai cercando cibi per caldo e cibi estivi dietetici? Scopri alimenti e consigli utili per mangiare estivo veloce ma bene durante l’estate. Prova 6 super food docFaber per il tuo menu estivo.

 

  • ANANAS

Il frutto esotico ricco di proprietà e il superfood amico delle donne. L’ananas, infatti, grazie alle sue capacità antinfiammatorie e diuretiche, può essere usata come coadiuvante per le terapie contro la cellulite, poiché aiuterebbe a combattere la ritenzione dei liquidi e a diminuire l’infiammazione dei tessuti. Nella sua composizione, troviamo SALI MINERALI (potassio, calcio, fosforo, ferro e sodio) e tra le VITAMINE (C, A, B1, B2 e B3); inoltre l’elemento principale è la bromelina, un enzima proteolitico essenziale per la digestione delle proteine alimentari, che vengono ridotte a frammenti così piccoli da essere più facilmente assorbite.

 

  • COCCO

Tra i cibi estivi per eccellenza, oltre alla sua risaputa bontà, il cocco -nelle sue diverse parti- è un vero concentrato di nutrienti. Nella polpa di cocco sono presenti Vitamine C, E, alcune vitamine del gruppo B come B1, B2, B3 e folati, così come fosforo, sodio, calcio, magnesio, ferro. Alcune di queste sostanze sono contenute anche nell’acqua di cocco, che se bevuta dopo una sessione di sport o una giornata al mare, è ideale per reidratarsi e per mantenere stabili i livelli di zuccheri nel sangue, aiutando anche i muscoli nella fase di recupero.
L’assunzione di polpa invece, data la quantità di fibre, aiuta il sistema gastrointestinale, sia durante la digestione, sia consumata come spuntino.

 

  • KEFIR

Il kefir è una delle migliori fonti di probiotici che rinforzano le difese immunitarie e prevengono la permeabilità intestinale, agevolando anche l’assorbimento delle sostanze nutritive degli alimenti. Può essere utilizzato come uno yogurt, per la colazione del mattino o come spuntino prima dello sport. Inoltre, grazie al suo sapore più neutro e meno dolciastro, può essere aggiunto alle insalate estive, sia a pranzo che a cena.

 

  • MANGO

Nella sua composizione, il mango è molto ricco di minerali (calcio, ferro, sodio, fosforo, magnesio e potassio) e vitamine (A, B, C, D, E, K, J); ma l’elemento principale è senz’altro il lupeol, un antiossidante molto amico degli organi interni, quali colon e pancreas.
Tra le proprietà principali, il mango è diuretico ed aiuta a combattere la ritinsione idrica, aiuta la digestione ed è indicato come ricostituente naturale.

 

  • MIRTILLI

Questo frutto è speciale per gli sportivi e per la circolazione femminile. I mirtilli blu possiedono un alto contenuto di acqua in grado di garantire un discreto livello di idratazione anche durante lo sport. Sono inoltre molto ricchi di acidi buoni:

– l’ acido idrocinnamico, efficace per neutralizzare le nitrosammine cancerogene
– acido citrico che protegge le cellule
– e l’acido gamma-linolenico invece è molto utile al sistema nervoso
– tannini e glucosidi antocianici, riducono la permeabilità dei capillari e ne rafforzano la struttura

Hanno proprietà antiossidanti, rinfrescanti, astringenti, toniche e diuretiche.

 

  • QUINOA

La quinoa è il carboidrato più proteico esistente; da sola fornisce tutti i 20 aminoacidi che servono al corpo, inclusi i 10 acidi essenziali che il nostro corpo non produce da solo. La quinoa è ideale per tutti, onnivori, vegeteriani e celiachi, essendo completamente gluten free; inoltre può essere consumata come pasto unico, contorno o addirittura al posto della pasta. Provatela fredda ed in insalata, al posto della classica insalata di riso.