Seleziona una pagina

dimagrire in 3 mesi

 

3 mesi per perdere i chili di troppo con una dieta online e personalizzata.

Aperitivi estivi ed eccessi dalla nostra dieta mediterranea ci han fatto prendere qualche chilo? E se ci fosse una dieta per dimagrire e perdere peso nei tre mesi di autunno?

Cosa può fare docFaber in 3 mesi

Tra la vasta gamma di proposte presenti attualmente e che girano nel web, ci sono sicuramente delle idee e diete interessanti. Tuttavia, come abbiamo già detto in passato, si tratta nella maggior parte dei casi di alimentazioni limitate nel tempo, in quanto troppo rigide, mono alimento o troppo povere delle sostanze nutritive di cui il corpo ha quotidianamente bisogno.

Proposta docFaber:
  • Partire con due settimane di depurazione, solo due, non di più: un programma disintossicante ipocalorico che si può iniziare quando si ha la percezione di appesantimento, calo di energia e intossicazione generale del corpo. Rappresenta una fase di “pulizia alcalina” che precede la fase di dimagrimento affinché il metabolismo possa rispondere in maniera più efficiente. I piatti sono scelti ed abbinati in modo da sfruttare le fisiologiche proprietà disintossicanti degli alimenti selezionati. E’ povero di grassi saturi, carboidrati raffinati, zuccheri, sale, burro, latticini, bibite gassate e alcolici; prevede il consumo di grandi quantità di acqua, fibre, proteine magre, cereali integrali, frutta e verdura.

 

  • Scegliere alimenti per una dieta antinfiammatoria e purificante:

La dieta online antinfiammatoria e purificante

 

  • Bilanciare tutti gli alimenti e le sostanze nutritive necessarie.

 

  • Non rinunciare ai carboidrati, di seguito vi spieghiamo perché:

docFaber: la dieta Mediterranea che bilancia i carboidrati

 

  • Concedersi un pasto libero settimanale, che sia un dolce light, una fetta di torta durante un tè con le amiche, una pizza tra amici, un pranzo più ricco per una domenica in famiglia, insomma abbandonarsi una volta a settimana non può che fare bene e riattivare il metabolismo.

 

  • Condividere una sana alimentazione in famiglia.

 

  • Cucinare i propri alimenti e non consumare cibi processati, ricchi di sali, zuccheri e conservanti.

 

  • Andare a mangiare fuori mangiando ciò che la dieta personalizzata suggerisce:

pasto libero
 
mangiare fuori

Pin It on Pinterest