Seleziona una pagina

DIMAGRIRE CON RITMO, 3 MESI CON DOCFABER

dimagrire
Dieta del supermetabolismo – chetogenica – del riso – Plank – Lemme – super proteica – detox – del frullato – dissociata – senza frutta e verdura – solo frutta – e molte altre ancora 

Un elenco composto da alcune delle diete attualmente in voga e che vanno per la maggiore. 

E’ indubbio che le diete mono alimento, super proteiche e ultra rigide, propongano dei regimi alimentari non completi, altrimenti non avrebbero una scadenza e non andrebbero seguiti solo per un breve periodo di tempo.

Molte di queste sono studiate da professionisti in ambito alimentare e sperimentate da diverse personalità, conosciute a livello mondiale. Tant’è che non sono né sbagliate né nocive ma -come già detto- sono limitate nel tempo.

 

PERCHE’

(riportiamo di seguito le parole del Nutrizionista)

“Il ritmo corretto per dimagrire di peso “vero”, cioè di quel peso formato soprattutto di massa grassa e che non si recupera subito, è di circa 2 kg al mese (0,5kg a settimana). Il calo di peso non è mai una linea retta; non si cala mai con la stessa velocità ma si alternano fasi di calo evidente a fasi di consolidamento.

Per consolidamento si intende quella condizione in cui il nostro metabolismo accetta i cambiamenti e si riequilibra a quel livello adottando quindi nuove abitudini, che saranno ovviamente più salutari. Ecco perché pesarsi tutti i giorni non è significativo, ma spesso è fuorviante. Il nostro metabolismo funziona così, come nel football americano, per yard.

I primi 3 mesi sono anche quelli più duri psicologicamente, in quanto vengono messe in discussione le nostre abitudini passate, ora cambiate e migliorate. Scientificamente è possibile affermare che, per far sì che un nuovo comportamento e scelta di vita diventi abitudine, occorrono circa 6 mesi di costante esercizio al fisico e alla mente. Nei primi 3 mesi avviene il massimo del processo e si pongono le basi che, se costruite lentamente e consapevolmente, faranno evitare alla persona di tornare indietro, di riprendere peso o tutte le abitudini passate.

Un tempo minimo quindi per poter apprezzare un risultato “psico-fisico” è di almeno 3 mesi, tempo in cui un calo di peso corretto può arrivare da un minimo di 3kg ad un massimo di 9kg.”

Pin It on Pinterest