Seleziona una pagina
Dopo un inverno così rigido e marzo che quest’anno è stato il mese più pazzo di sempre, sfidiamo chiunque ad essere sano e in forma come un pesce, senza gli alimenti di stagione. 

Aprile

Finalmente è arrivato Aprile ma ancora ci dividiamo tra giornate fredde, ventose e piovose. Tutti in attesa di una primavera che quest’anno sembra proprio voglia farsi aspettare all’infinito. Ma anche se oscilliamo tra ultimi freddi e primi tepori, non dobbiamo sottovalutare che la stagione sta cambiando e con essa anche noi.

Dopo un inverno difficile tra influenze, febbri e malanni atipici, sicuramente questi mesi primaverili non sembrano essere così clementi! Per non farci trovare impreparati, possiamo approfittare del ritardo primaverile per alzare le difese immunitarie e apportare la giusta quantità di tutte le vitamine e sali minerali necessari.

La prima e migliore fonte è composta dalla frutta e verdura e sopratutto se fresca e a chilometro zero.  

Per il mese di aprile docFaber propone una lista di frutta e verdura di stagione molto speciale; di seguito per ogni alimento le principali proprietà.

Verdura:
  • Carciofi: acqua, fibre, sali minerali e flavonoidi (potenti antiossidanti).
  • Barbabietola rossa: fibre e sali minerali come ferro, magnesio potassio, sodio, iodio e vitamine B e C.
  • Cicoria: con proprietà depurative, disintossicanti, digestive, diuretiche, antinfiammatorie.
  • Asparagi: sali minerali, fibre vegetali e vitamine A, C ed E.
  • Fave: ferro, acido folico, vitamina B1.
  • Ortica: potassio, fosforo, ferro, calcio, vitamine A e C.
Frutta:
  • Fragole: antiossidanti e antinfiammatorie.
  • Kiwi: vitamina C.
  • Cedri: freschi e buoni a colazione o come spuntino sono ricche di vitamine.

 

e infine evergreen tra la verdura:
  • carote
  • cavolfiore
  • cavolo
  • cime di rapa
  • cipolla
  • crauti,
  • erbette di campo
  • finocchi
  • lattuga
e infine evergreen tra la frutta:
  • mela
  • pera
  • limoni
  • aranci
  • frutta secca

Pin It on Pinterest