Seleziona una pagina

La terza ricetta sana, equilibrata e molto gustosa

Questa è la terza e ultima ricetta del progetto iniziato con Style and Trouble e IAEM – Poliambulatorio di Medicina Chirurgia Odontoiatria Ginecologia. Queste ricette sono leggere e ben equilibrate. Sono ideali per chi vuole seguire una dieta equilibrata per depurarsi dopo le abbuffate delle feste o per chi vuole rimettersi in forma.

gallinella docfaber

Preparazione
Pulite i carciofi eliminando le parti più esterne, il gambo e togliete le barbette all’interno del cuore del carciofo, tagliate la parte restante del carciofo a fettine sottile e immergetele immediatamente in acqua e succo di limone. Prendete la mela e fate lo stesso, lavatela, tagliatela a metà e ricavatene fettine sottile, anch’esse vanno immerse in acqua e limone così da evitare che si ossidano diventando marroni. Ora tocca al melograno, quindi apritelo e sgranatelo. Infine, scaldate in una padella due cucchiai d’olio con salvia e due spicchi d’aglio, poi aggiungete i filetti di pesce dalla parte della pelle, lasciate cuore per 10 minuti rigirandoli verso la fine. Componete il piatto alternando la mela con i carciofi, completate con i grani di melograno e i filetti di gallinella, condite per ultimo con un filo d’olio.

Ingredienti

  • 3 Filetti di gallinella
  • 2 carciofi
  • 1 mela pink lady
  • 1 melograno
  • 1/2 limone
  • Aglio salvia
  • Sale e olio

 

ricetta docfaber

Il parere del dietologo
“La gallinella ha un buon tenore in proteine e pochi grassi. E’ un pesce magro e poco calorico, circa 90kcal per etto. Molto digeribile, si sposa bene come ingredienti per sughi per la pasta e per insalate proteiche insieme a verdure di stagione come i carciofi, depurativi e protettori del fegato.”

Pin It on Pinterest