Seleziona una pagina

docFaber al centro della scena nella sede ASCOM-CONFCOMMERCIO Bologna

“L’app che ti guida nell’alimentazione sana: Il progetto docFaber”

Questo il titolo dell’articolo de “il Resto del Carlino” sulla presentazione del progetto docFaber alla conferenza stampa per ASCOM-CONFCOMMERCIO Bologna; di seguito -per la rassegna stampa- vi riportiamo fedelmente il testo.

“L’ASCOM, in collaborazione con Assintel è scesa in campo con il progetto Doc Faber, una nuova app che consente di seguire un percorso online di educazione alimentare. «Mettiamo a disposizione delle imprese associate tutti gli strumenti che oggi possono portare al trasferimento delle competenze sull’innovazione digitale – ha commentato Enrico Postacchini, presidente Confcommercio Ascom – la app doc Faber ne è un esempio». Il progetto è nato un anno fa dall’idea di Fabrizio Malipiero, dietista certificato e farmacista. «Doc Faber si presenta attraverso il cambio di un algoritmo sofisticato che aiuta la persona guidandola verso la consapevolezza alimentare attraverso un comportamento consapevole» – ha spiegato Malipiero. L’app si prefigge di portare la figura del nutrizionista «fuori» dall’ambulatorio in modo gratuito. Doc Faber ha ottenuto il patrocinio della Fondazione per la Qualità di Vita. «I nostri pazienti – ha affermato la responsabile della Fondazione Camilla Olivieri – hanno la possibilità di usare l’app per informarsi sulla corretta alimentazione nei casi di dolori cronici o infiammazioni».”

 

ascom docFaber

Nella foto tutti i relatori: Fabrizio Malipiero, Enrico Postacchini, Marco Malaguti e Camilla Olivieri

 

Forse ti può interessate anche:

– Secondo Vivo di Benessere, docFaber si trova tra le prime 7 applicazioni per perdere peso.

docFaber tra le app migliori per dimagrire – Vivo di Benessere 

 

Pin It on Pinterest