Seleziona una pagina

Farina di castagne per la trofie fatte in casa

trofie con fagiolini e speck

Primo piatto di stagione: trofie, speck, fagiolini e frutta secca

Ricetta di trofie alla farina di castagne con speck, fagiolini, mandorle e pinoli, per 4 persone, difficoltà medio-facile

FARINA DI CASTAGNE: scopriamone di più

Una delle farine preferite dalle nostre nonne ed un prodotto utile sia per preparazioni dolci che salate come pasta e pane. Per lo più costituita da carboidrati fornisce una gran quantità di:

  • sali minerali: potassio, ferro, calcio, sodio, magnesio, fosforo e cloro
  • fibre
  • proteine
  • vitamine C, PP e B (B1, B2, B3, B6).
INGREDIENTI PER LE TROFIE
  • 250 grammi di farina di tipo 2
  • 150 grammi di farina di castagne
  • acqua q.b.
INGREDIENTI
  • 100 grammi di speck
  • 300 grammi di fagiolini
  • una decina di pinoli
  • 5-7 mandorle
  • olio qb
  • cipolla qb
  • sale e pepe qb
PREPARAZIONE TROFIE
  • impastate le farine e l’acqua tiepida, aggiungendola poco per volta fino ad ottenere un impasto compatto e liscio
  • coprite l’impasto per 10 minuti circa
  • iniziate a staccare dei piccoli pezzi e strofinateli fra i palmi delle mani formando delle piccole strisce arrotolate
  • mettete le trofie a riposo per due ore coperte magari da uno straccio
PREPARAZIONE PIATTO
  • spuntate i fagiolini, lavateli e tagliateli in diagonale
  • lessateli per 5 minuti e raffreddateli
  • tagliate lo speck, scaldate l’olio in padella con la cipolla
  • cuocete lo speck per 3-4 minuti
  • aggiungete i fagiolini, mescolate e lasciate raffreddare
  • nel frattempo, cuocete la pasta al dente
  • versare in padella, ripassate e pepate

 

Volete accompagnare il pomeriggio con un dolcino di stagione?

Muffin cachi e cacao: una ricetta di stagione per Halloween

Pin It on Pinterest