Seleziona una pagina

Tutta la frutta e la verdura da mangiare nel mese di Luglio per vincere il caldo, idratarsi e prevenire l’invecchiamento. 

luglio


Frutta:

1. MELONE 

melone

Composto per lo più da acqua e carboidrati, il melone è un frutto dalle origini sconosciuti ma dalle note proprietà.
Esso è infatti ricco di molte ed essenziali VITAMINE (A, B, C e BETA-CAROTENE) e SALI MINERALI (potassio, fosforo, zinco, magnesio e calcio).
SCOPRILO NELL’INSALATA

2. SUSINE o PRUGNE

plums

Qual è la differenza tra susine e prugne? Sicuramente molti di noi ce lo siamo chiesto almeno una volta; oggi proviamo a risponderti.
In realtà abbiamo due risposte, una scientifica e una di uso comune. Tant’è che la classificazione scientifica vuole che la susina sia il frutto fresco mentre la prugna è lo stesso frutto quando si trova a maturazione avanzata o addirittura è in fase secca.
Ma poiché esistono due tipologie di susine, nell’uso comune tendiamo ad utilizzare il termine susina per indicare la qualità tonda e morbida (di colore sia chiaro che scuro) e il termine prugna per indicare il tipo oblungo dal colore blu-violaceo.

3. COCOMERO 

watermelon

Povero di calorie e ricco di acqua, il cocomero è un ottimo integratore naturale, grazie alle VITAMINE (A, B e C) e ai SALI MINERALI, tra cui principalmente il MAGNESIO.

E ancora nel mese di luglio troviamo:

PESCHE
ALBICOCCHE
CILIEGIE
FRAGOLE
LAMPONI
MIRTILLI

Verdura:

1. POMODORO 

pomodori

MINERALI, VITAMINE, ANTIOSSIDANTI: il pomodoro è un ortaggio molto mineralizzante (calcio, magnesio, fosforo e potassio) e vitaminizzante (A, B, C, E, K) e proprio per questo è molto consigliato da mangiare in estate.

PREPARA L’INSALATA DA SPIAGGIA CON POMODORI 

2. ZUCCHINE

zucchine

Tonde o lunghe, chiare o scure, le zucchine sono molto preziose e si sposano con diversi alimenti. Ricche di SALI MINERALI come ferro, potassio, calcio, zinco e fosforo, si fanno mangiare anche crude. Lo sapevate?

E ancora:

CETRIOLI
LATTUGA
CAROTE
MELANZANE
SEDANO
PISELLI

Pin It on Pinterest