Seleziona una pagina

Spesa di stagione e responsabile
Novembre è il mese in cui pioggia e primi malanni condizionano salute e umori. Ma l’autunno ancora ci regala colori e sapori forti e caldi in natura, al supermercato e sulle nostre tavole.
Ed è proprio qui che possiamo trovare il giusto mix di freschezza ed equilibrio per prepararci ad affrontare il tanto temuto inverno.
Mentre gli alberi perdono le foglie anche il nostro fisico va incontro ad un turbine di cambiamenti che a volte ci mettono a dura prova. Con i primi freddi, il rigeneramento dei capelli, la differenza tra le ore di luce e buio ci abbandoniamo ai ritmi frenetici e iniziare troppe cose nuove: dal corso in palestra alla dieta last minute per prepararci alle abbuffate natalizie ed ovviare alla preoccupazione del tanto temuto mese di gennaio!

La scelta migliore da fare in una stagione in cui il cambiamento fa da protagonista è cercare di prendersi cura di se stessi e della propria salute, partendo proprio dai prodotti che portiamo sulla nostra tavola perché possono aiutarci a prevenire le conseguenze negative dei cambiamenti autunnali attraverso una spesa responsabile e di stagione.
Scopriamo insieme tutta la verdura e la frutta di questo mese con l’aiuto delle nostre proposte.

VERDURA DI NOVEMBRE:

zucca di stagione
 Anche se ragni, teschi e dolcetti sono passati da un pezzo ormai, la zucca ancora è la protagonista della tavola. Polposo e dolcissimo questo splendido e colorato ortaggio non solo è buonissimo per accompagnare primi o secondi ma è anche utile per combattere il cattivo umore grazie ai suoi semi, fonte di Omega3. In cucina possiamo utilizzare la zucca in moltissimi modi, l’avete mai provata fatta a fettine e infornata con sale, un pizzico di sale e un goccio d’olio d’oliva?

spesa di novembre
Il colore più caratteristico e allegro che richiama le foglie autunnali e anticipa il natale è sicuramente il rosso. Rosso come il radicchio che con le sue proprietà depurative e digestive, i sali minerale e le vitamine, rappresenta un ottimo alleato per la nostra salute e i nostri piatti. Noi lo abbiamo provato cotto alla griglia condito solamente con olio a crudo per accompagnare una porzione di crescenza light e due o tre noci.

Altri: cavolfiore (ricco di vitamina C e A, ferro e sali minerali), funghi (ricchi di vitamina B e di potassio), rabarbero e le carote (utili per pelle e capelli).

FRUTTA DI NOVEMBRE:

frutta di stagione
Uno dei frutti che caratterizza e colora questa stagione è la castagna. La sua magia si estende dal raccolto passeggiando in un bosco di montagna, alla sua cottura in casa d’avanti al camino. Ricche di fosforo, calcio e potassio, purtroppo le castagne contengono anche molti carboidrati e dunque consigliamo di non esagerarne.

Altri: pere, mele (ricche di flavonoidi e i fenoli dunque antitumorali), cachi (ricco di zuccheri e vitamine rappresenta un ottimo dessert) e uva.

Pin It on Pinterest