Seleziona una pagina

C’è un modo di dire, soprattutto nell’area romana, che dice che il giovedì è dedicato alla degustazione degli gnocchi. Garantirsi un piatto ricco di giovedì per prepararsi al digiuno religioso del venerdì.

Oggi il team di docFaber unisce il giovedì, i broccoli e gli gnocchi in un’unica ricetta.

Ortaggi ricchi di sali minerali (calcio, ferro, fosforo, potassio), vitamina C, B1 e B2 e fibre sono molto efficaci nella cura della tiroide, prevengono la crescita di cellule cancerogene e la morte cellulare.

broccoli

Gnocchi in versione light!

Ingredienti 
  • 500 g broccoli
  • 400 g farina di farro
  • 1 uovo
  • sale
  • olio extra vergine d’oliva
Preparazione

Pulire i broccoli e lessare per 10 min. Ridurli in purea.
Su una tavola da impasto mettere la farina di farro a fontana e aggiungere i broccoli e l’uovo, il sale e se si desidera un pizzico di peperoncino. Se si sceglie il pepe sta bene anche una spolverata di noce moscata (ricordiamo che anche se il pepe ci piace molto, non piace al nostro stomaco!).

Lavorare l’impasto fino ad ottenere un composto. Formare dei serpentoni con l’impasto e tagliare in pezzi di circa 2 cm.

Per la cottura, calare gli gnocchi nell’acqua bollita fino a quando non salgono a galla.
Per servire, scolarli per bene e metter su del pomodoro e del parmigiano.

Pin It on Pinterest